Solari ad Aria SolarAir

Flat-Pitstop

 

Prodotti

 

Brochure SolarAir

Guida alla misurazione

Flat-05

Perchè un pannello ad aria?

Integrazione al riscaldamento con ricircolo d’aria

tetto
facciata

Integrazione al riscaldamento e/o ricambio d’aria

tetto
facciata
superficie piana

Sistemi

Sistemi TWINSOLAR La migliore regolazione del clima abbinata alla conservazione della struttura edilizia. Questa tipologia di impianto può essere prevista in integrazione al riscaldamento di una abitazione per proteggere dal gelo e dall’umidità le case di villeggiatura chiuse nel periodo invernale. Il sole controlla il processo. Anche in caso di sole velato, il collettore può mettersi in funzione. E quando il sole splende con tutta la sua forza, TWINSOLAR raggiunge il massimo rendimento. Tre quarti dell’energia solare vengono trasformati in energi termica che riscalda l’edificio. Questa è la soluzione ideale per le mezze stagione e l’inverno. Una centralina di controllo limiterà il funzionamento al solo periodo di necessità.

Sistemi TOPSOLAR La perfetta regolazione del clima abbinata alla ventilazione dei locali. Questa tipologia può essere prevista in integrazione al riscaldamento ambiente laddove c’è un obbligo di un numero minimo di ricambi d’aria orari. Anche con basso livello di irraggiamento solare il sistema sarà in grado effettuare un preriscaldamento dell’aria che dovrà essere convogliata all’interno dei locali.

Sistemi JUMBOSOLAR Il sistema è ideale per i grandi ambienti e capannoni industriali. Ad integrazione del riscaldamento tradizionale e dove c’è l’obbligo di un ricambio d’aria minimo orario. Disponibile in moduli da 20 m2 (1×20 m) che risulta molto vantaggioso ed economico.

Integrazione al riscaldamento e deumidificazione per piscine/palestre pubbliche

Nelle piscine il riscaldamento è solitamente fatto con ventilconvettori che mantengono la temperatura ambiente gradevole e permettono la deumidificazione dell’aria.

La deumidificazione può essere inoltre importante soprattutto negli spogliatoi in cui, se senza impianti di trattamento aria, possono originarsi fenomeni di formazione di muffe sulle pareti.

    Vantaggi del sistema ad aria:
  • riduzione dei costi per il riscaldamento (se esistente)
  • riscaldamento del volume a partire dalla quota pavimentazione con conseguente maggiore
  • assenza di costi di esercizio con l’eventuale utilizzo di alimentazione fotovoltaico
  • ricambio d’aria

 

    Dati necessari per il dimensionamento:

  • dimensioni della piscina con indicazione delle dimensioni delle singole pareti
  • temperatura di mantenimento
  • spazio disponibile per il posizionamento dei collettori solari (a parete, su superficie piana, falda inclinata, etc.)
  • periodo di utilizzo del riscaldamento o di apertura della struttura
  • tipologia di impianto di riscaldamento esistente

Condomini

Nei condomini è possibile risparmiare sul costo dei combustibili per il riscaldamento ambiente delle singole unità abitative.

L’intervento da realizzare è estremamente semplice e consiste nella realizzazione della distribuzione dell’aria calda prodotta alle singole unità abitative. L’integrazione avviene direttamente attraverso il termostato ambiente che rilevando più alta temperatura riduce il periodo di funzionamento della caldaia (centralizzata o per singola unità abitativa).

In tal caso è possibile applicare i moduli solari in facciata utilizzandoli eventualmente anche come elemento decorativo.

    Vantaggi del sistema ad aria:

  • riduzione dei costi per il riscaldamento ambiente
  • assenza di costi di esercizio con l’eventuale utilizzo di alimentazione fotovoltaico
  • facile integrazione con il sistema esistente
    Dati necessari per il dimensionamento:

  • dimensioni delle singole unità abitative
  • spazio disponibile per il posizionamento dei collettori solari (a parete, su superficie piana, falda inclinata, etc.)
  • orientamento dell’edificio
  • periodo di utilizzo del riscaldamento
  • ipologia di impianto di riscaldamento esistente